Ha rivoluzionato la storia del crochet, trasformando l’antiquato ideale delle copertine per nascituri in una futuristica avventura sensoriale per i più piccoli.

Lei è Toshiko Horiuchi MacAdam e le sue creazioni fanno sognare ad ognuno di noi di… tornare piccino almeno per un giorno!

È nata nel 1940 e ha frequentato la Hibiya High School, una scuola conosciuta in tutto il Giappone per i suoi standard elevati. Successivamente ha continuato la sua formazione alla Tama Art University di Tokyo e ha concluso con un Master alla Cranbrook Academy of Art, nel  Michigan. Ora vive in Canada.

Toshiko Horiuchi è la più famosa tra le pochissime artiste che lavorano a maglia o all’uncinetto. Le sue opere si distinguono per la loro monumentalità: sono ambienti di grandi dimensioni in cui la trama tessile costruisce uno spazio interattivo di forme e colori inimmaginabili. Un’opera con cui si può giocare ed interagire, scoprendo un mondo di emozioni.

L’idea di questi parchi realizzati a crochet nasce quasi per caso. All’inizio degli anni ’90, l’artista espone una di queste opere in una galleria. Qui due bambini particolarmente turbolenti guardano la scultura e le chiedono di salire sulla “grande amaca”. Toshiko Horiuchi, nonostante l’apprensione, risponde affermativamente. Ed è così che, guardandoli giocare nella scultura, scatta qualcosa nella sua mente. Tre anni dopo nasce il primo Crochet Playground in larga scala di Toshiko Horiuchi, con la collaborazione dello studio ingegneristico TIS & Partners e lo studio di architetti del paesaggio Takano Landscape Planning.

Ora i suoi Playgrounds si possono trovare sparsi in tutto il Giappone.

Tags

About the author

Thereza Pedrosa

Email Website

Founder and Director of Beautiful People Live Art || Thereza Pedrosa was born in Rio de Janeiro (Brasil) in 1985, and grew up in Bassano del Grappa (Italy) and in Lausanne (Switzerland). In love with Europe, she operates borderless from her new location near Leipzig (Germany). Graduated in Conservation of Cultural Goods at the Ca’ Foscari University in Venice, and a jewelry designer herself, she promotes contemporary artists and designers worldwide. Her engagement is manyfold: selecting the most promising trends, promoting contamination between the arts, by editing online and offline publications.

2 Responses

  1. E. Garnero

    L’immaginazione e la creatività umana non cessano mai di stupire.